PANCHINE COLORATE A LA RUSTICA

 ASSOCIAZIONI E GIOVANI PULISCONO LE STRADE E DIPINGONO PANCHINE: CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE E NON SOLO

“È stata una bella iniziativa di cittadinanza attiva, segnale positivo della voglia di partecipazione e condivisione”. Così la presidente della cooperativa Nuove Risposte Elisa Paris commenta il buon esito dell’iniziativa che ha coinvolto il Centro di aggregazione di Via Naide alla Rustica, che la cooperativa gestisce, e l’associazione Il grillo parlante insieme al Comitato di quartiere. Giovani e adulti, armati pacificamente di ramazze, hanno ripulito alcune strade e hanno riverniciato alcune panchine, restituendole a nuova vita. “Ogni associazione ha scelto dei colori e noi abbiamo proposto di dipingere una panchina di rosso, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne” spiega Giovanna Mannarà, psicologa e una delle figure di riferimento del Centro di aggregazione. Il fatto che la proposta sia stata accolta anche dai giovani cresciuti in un territorio difficile e urbanisticamente isolato è un bel segnale. È proprio in questo episodio, assai significativo sul piano simbolico ma importante anche come contributo concreto portato a La Rustica, che trova conferma il senso e l’utilità di una struttura come il Centro di aggregazione per i giovani: uno spazio loro dedicato destinato alla socializzazione e alla cura di scambi umani e culturali. “È tra i nostri obiettivi – conferma Mannarà – portare ai ragazzi stimoli ed esempi di convivenza rispettosa dell’altro/a”.  

Una delle panchine che le associazioni hanno dipinto in occasione dell’iniziativa di pulizia del quartiere romano

Natale 2017

“Natale coi fiocchi” comune di Prossedi (FR)

C.D. Il Girasole venerdì 15 dicembre alle ore 14:30

C.D. Il Castagno lunedì 18 dicembre alle ore 16.30

Nido Aziendale Acea martedì 19 dicembre alle ore 15.30

C.D. La Rustica martedì 19 dicembre alle ore 17.00

Ludoteca Il Pifferaio Magico martedì 19 dicembre alle ore 17.00

Nido Oltre il Giardino mercoledì 20 dicembre alle ore 09.30

Nidi nel Verde Settecamini mercoledì 20 dicembre alle ore 15.30

C.D. La Coccinella e L’Ape Regina venerdì 22 dicembre alle ore 14.00

Nidi nel Verde Torresina venerdì 22 dicembre alle ore 09.30

C. D. Madonna della Speranza venerdì 22 dicembre alle ore 14.30

Nido Orsetti su Lilliput sabato 23 dicembre alle ore 10.00

5 x mille

Anche quest’anno la nostra cooperativa destinerà la raccolta del 5 x mille al progetto “RusticaXBand”.

Questa nostra iniziativa ha avvicinato tanti ragazzi alla musica, dando loro una possibilità in più per il proprio progetto di vita.

Nella tua denuncia dei redditi firma e trascrivi il nostro Codice Fiscale 04953470582 nel riquadro del 5 X 1000 destinato alle ONLUS

GRAZIE

Approfondisci

Incontri Giuliano di Roma

ALZHEIMER E DEMENZE ASSIMILATE

“Ciò di cui l’uomo ha bisogno in certi momenti di sconforto non è un grido di dolore ma di una voce più forte della sua che gli restituisca il coraggio” Martin Gray

Gli incontri con i familiari, attraverso la condivisione, il sostegno e lo scambio di informazioni, si pongono l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di tutto il nucleo familiare che vive quotidianamente e in toto il disagio della malattia.

Le famiglie sono invitate ad Incontri gratuiti – Anno 2017

Gli incontri si svolgeranno presso il Centro Diurno Alzheimer “Madonna della Speranza” in Giuliano di Roma (struttura adiacente il Santuario) DALLE ORE 14,30 alle 16.30

nelle seguenti date: 18 maggio, 22 giugno, 20 luglio, 21 settembre, 19 ottobre, 23 novembre, 6 dicembre e 18 gennaio 2018

Gli incontri dei familiari si avvarranno della consulenza di personale qualificato, competente nella materia oggetto dei temi trattati (psicologo, operatore socio sanitario, terapista della riabilitazione, nutrizionista, geriatra, infermiere, assistente sociale).

Contatti Telefonici 347.8436642 ; 0775.621087 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16

Incontri Centro Diurno Alzheimer

DEMENZE ASSIMILATE ALZHEIMER

Alle persone che sono colpite da queste patologie degenerative deve essere garantito il massimo grado di qualità di vita possibile in un ambiente sicuro anche per rallentare i processi di istituzionalizzazione.

CAREGIVER

L’impatto con la malattia del proprio caro genera nei familiari una sorta di “crisi”. Tutta la struttura familiare necessita di una riorganizzazione, che viene solitamente gestita dal caregiver, colui che in prima persona, si prende “cura” del congiunto ammalato.

Le famiglie sono invitate ad Incontri gratuiti – Anno 2017

Gli incontri si svolgeranno presso il Centro Diurno Alzheimer in Via Naide, 116 /C
IL MERCOLEDI’ DALLE ORE 15 ALLE ORE 17

nelle seguenti date:

22 febbraio, 22 marzo, 19 aprile, 24 maggio, 21 giugno, 19 luglio, 20 settembre, 18 ottobre, 22 novembre, 20 dicembre

Gli incontri con i gruppi di familiari saranno gestiti, in base al tema affrontato da un gruppo composto da operatori specializzati (Educatore, Psicologo, Assistente Sociale, Operatore , Infermiere e Geriatra) per aiutare nel processo di riorganizzazione sia emotiva che pratica necessaria a garantire un nuovo equilibrio alla famiglia.

Contatti Telefonici 06 22793160 dalle ore 10.30 alle 12.30 martedì’ e giovedì.